Informativa Privacy

Informativa Privacy Verona Professional Women Networking 

Informativa ai sensi dell’art. 13 Reg. UE 27 Aprile 2016 n. 679

Il Regolamento Europeo nr. 2016/679 (“GDPR”) prevede che il soggetto che effettua trattamenti di dati personali sia tenuto ad informare l’Interessato (ossia il soggetto a cui si riferiscono i dati) su taluni elementi qualificanti il trattamento, che deve avvenire con correttezza, liceità e trasparenza, tutelando la riservatezza ed i diritti dell’Interessato medesimo.

PRINCIPI GENERALI DEL TRATTAMENTO

Il trattamento sarà realizzato mediante raccolta, registrazione, organizzazione, conservazione, consultazione, elaborazione, modificazione, selezione, estrazione, raffronto, utilizzo, interconnessione, blocco, comunicazione, cancellazione e distruzione e sarà svolto dal titolare, dai responsabili e dalle persone autorizzate al trattamento.

I dati verranno trattati in modo lecito, corretto e trasparente; saranno raccolti per finalità determinate, esplicite e legittime e trattati in modo non incompatibile con tali finalità; saranno adeguati, pertinenti e limitati a quanto necessario rispetto alle finalità per i quali sono trattati, esatti e aggiornati; saranno trattati con la massima riservatezza, principalmente con strumenti elettronici e informatici e memorizzati sia su supporti informatici che su supporti cartacei, che su ogni altro tipo di supporto idoneo, nel rispetto dei principi dettati dal Regolamento Europeo in materia di protezione dei dati personali, delle prescrizioni impartite dall’Autorità di Controllo e comunque in maniera tale da garantire una adeguata sicurezza, compresa la protezione, con misure tecniche e organizzative adeguate, da trattamenti non autorizzati o illeciti o dalla perdita anche accidentale. I dati saranno conservati in forma che consenta l’identificazione dell’interessato per il tempo strettamente necessario al conseguimento delle finalità per i quali sono stati trattati.

Verona Professional Women Networking si impegna ad osservare specifiche misure di sicurezza per prevenire la perdita dei dati, usi illeciti o non corretti ed accessi non autorizzati, nel pieno rispetto delle norme di legge e regolamentari.

I dati personali da Lei volontariamente conferiti (sia mediante l’invio di email o altro mezzo di comunicazione), saranno conservati nella banca dati di Verona Professional Women Networking con accesso limitato al Comitato Direttivo con credenziali (username e password) tramite Google Drive esclusivamente per gli scopi sopra indicati e per il tempo previsto dalla normativa di riferimento.

IDENTITA’ E DATI DI CONTATTO DEL TITOLARE DEL TRATTAMENTO

Titolare del trattamento è Verona Professional Women Networking, corrente in Verona, Via Franchetti 4, CF 93270270239

Ai fini dell’esercizio dei diritti previsti dal Regolamento e per qualsiasi richiesta relativa ai Suoi dati personali, potrà rivolgersi al Titolare del trattamento, inviando una comunicazione all’indirizzo di posta elettronica: info@veronapwn.com

FINALITA’ E BASE GIURIDICA DEL TRATTAMENTO

La informiamo che i dati personali da Lei volontariamente forniti saranno trattati da Verona Professional Women Networking, in qualità di titolare del trattamento dei dati personali, per rispondere alle richieste da Lei formulate nonché per finalità promozionali. In particolare, relativamente all’attività promozionale, i suoi dati personali saranno trattati per:

  • attività di Marketing e Comunicazione (invio di materiale pubblicitario per eventi e iniziative, ricerche di mercato e sondaggi, comunicazioni generali);
  • profilazione;
  • comunicazione dei medesimi dati a terzi per finalità di marketing.

Il trattamento per finalità di marketing è lecito se previamente consentito dall’interessato ai sensi dell’art. 6, lett. a) del Regolamento Europeo 27 aprile 2016 n .679; il trattamento dei dati finalizzato a evadere precise richieste dell’interessato è lecito e ai sensi dell’art. 6, lett. b) del Regolamento Europeo 27 aprile 2016 n .679 in quanto diretto a dare esecuzione a misure precontrattuali su richiesta dell’interessato

PERIODO DI CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI

I dati personali forniti saranno trattati dalla scrivente organizzazione fino per le finalità sopra esplicitate al momento in cui l’interessato non comunichi la revoca del consenso al trattamento.

DIRITTI RICONOSCIUTI ALL’INTERESSATO

I soggetti interessati hanno diritto di ottenere dal titolare del trattamento, gratuitamente e senza lesioni di diritti e libertà di terzi, l’accesso ai dati personali. In particolare, hanno diritto di ottenere la conferma che sia o meno in corso un trattamento di dati che lo riguardano e le seguenti informazioni: a) l’origine dei dati personali, qualora i dati non siano stati raccolti presso l’interessato; b) le categorie di dati personali; c) le finalità e modalità del trattamento; d) l’esistenza di un processo automatizzato, compresa la profilazione, e, in tal caso, la logica applicata, nonché l’importanza e le conseguenze previste di tale trattamento per l’interessato; e) l’aggiornamento o la rettificazione; f) la cancellazione o la limitazione del trattamento dei dati che lo riguardano (trasformazione in forma anonima, blocco dei dati trattati in violazione di legge, compresi quelli di cui non è necessaria la conservazione in relazione agli scopi per i quali i dati sono stati raccolti o successivamente trattati); g) i destinatari o le categorie di destinatari a cui i dati personali sono stati o saranno comunicati, in particolare se destinatari di organizzazioni internazionali o di paesi terzi (in tale ultimo caso, l’interessato ha il diritto di essere informato dell’esistenza di garanzie adeguate ai sensi dell’articolo 46 relative al trasferimento); h) quando possibile, il periodo di conservazione dei dati personali previsto oppure, se non è possibile, i criteri utilizzati per determinare tale periodo.

L’interessato ha inoltre il diritto di revocare il consenso al trattamento dei dati personali e di opporsi al trattamento. In ogni caso, la revoca del consenso al trattamento non pregiudica la liceità del trattamento basato sul consenso prestato prima della revoca.

I soggetti interessati hanno inoltre diritto alla portabilità dei dati.

DIRITTO DI PROPORRE RECLAMO

I soggetti interessati hanno diritto di proporre reclamo all’Autorità di Controllo, rappresentata in Italia dal Garante per la Protezione dei Dai Personali, con sede in Roma, Piazza Monte Citorio, 121.

NATURA OBBLIGATORIA O FACOLTATIVA DEL CONFERIMENTO DEI DATI

Il conferimento dei suoi dati personali è facoltativo. Il suo rifiuto impedirà all’Azienda di espletare le finalità indicate nella presente informativa.

ESISTENZA DI UN PROCESSO DECISIONALE AUTOMATIZZATO

La scrivente Società non utilizza processi decisionali automatizzati.