Mi sembra proprio ieri quando stavo pensando all’Open Day 2018 e come presentare il network per l’anno che ci aspettava davanti a noi. Quando è nato il network nel 2016 non c’erano troppe aspettative, semplicemente si voleva creare un dialogo tra diverse figure professioniste di Verona; con il tempo il network ha proseguito e si è sviluppato così grazie alla passione e l’impegno di tutte quelle persone che hanno creduto in noi e alla nostra missione.

Se il 2017 è stato l’anno “pilota” per Verona PWN, un anno di tentativi e poi crescita, il 2018 è stato un anno di valorizzazione. Mentre ci avviciniamo al terzo anniversario del nostro network possiamo ritenerci non piu delle “principianti” e per questo la strategia ora sara’ quella di sperimentare. Ormai Verona PWN sta diventando un marchio ben riconosciuto non solo nella provincia di Verona ma anche in altre città italiane e all’estero. Un punto di orgoglio per me è il fatto di aver ricevuto tante mail e richieste da donne provenienti da altre province d’Italia chiedendomi come poter creare un network simile nel loro territorio ed eventualmente collaborare con noi.

Il 2018 è stato un anno di successo in cui siamo state molto soddisfatte e ben felici di aver creato programmi e eventi di valore che hanno catturato l’attenzione di collaboratori importanti. Il 2018 è stato un anno incredibile grazie ai nostri soci, i nostri collaboratori e partner e tutti coloro che ci hanno sostenuto. Ecco alcuni momenti indimenticabili dell’ultimo anno passato insieme:

  1. OPEN DAY 2018: abbiamo iniziato il 2018 con un evento aperto a tutti e con un record di 90+ partecipanti
  2. Lancio del programma mentoring: un sogno realizzato, abbiamo lanciato il programma mentoring per le donne con 30 candidature
  3. Collaborazione Lean In EU Business Angels: abbiamo collaborato con un progetto sponsorizzato dalla Commissione Europea in cui alcuni dei nostri soci hanno partecipato  e grazie a questa collaborazione Verona è stata scelta come città ospite per il Pitching Battle per le nuove imprenditrici
  4. Collaborazione Vinitaly: nel 2018 Vinitaly ha dedicato una serata al “Lady Day” e Verona PWN ha condiviso il palco con figure importanti e riconosciute di donne come la cantante Gigliola Cinquetti
    per promuovere la forza delle donne
  5. Direttivo sempre più forte! In aprile abbiamo organizzato la prima assemblea generale dei soci in cui abbiamo allargato il nostro direttivo portando più competenze, esperienza e internazionalizzazione al network (Grazie Andreea Dranda, Geanina Andriesanu, Michela Ottaviano, Claudia Marin, Giorgia Rossi, Roberta Bet e Catherine Blanchard per quest’anno insieme!)
  6. VPWN all’estero: in giugno il network è stato invitato a partecipare al WebIT Festival a Sofia in Bulgaria come ospite per partecipare al panel dedicato alle donne
  7. Patrocini: siamo state orgogliose di patrocinare due iniziative importanti – GammaForum a Milano e Convegno Annuale di Women in Surgery
  8. SalesForce invita Verona PWN ad un workshop a Dublino per scoprire le collaborazioni con non-profit italiane
  9. Collaborazione Max Mara: in ottobre abbiamo organizzato assieme a Max Mara Fashion Group una serata nella boutique di Via Mazzini dedicata allo stile della donna professionista
  10. 97 soci tesserati, 10+ partner, 1,400+ follower LinkedIn e 1,000+ follower Facebook

Nella crescita e maturità della nostra organizzazione, è importante riconoscere anche gli obiettivi non raggiunti e come sia possibile migliorare nel futuro. La famosa “area riservata” è ancora un progetto in corso visto che stiamo ancora cercando la piattaforma giusta. Grazie a voi abbiamo anche capito come portare miglioraramenti al programma di mentoring per l’anno prossimo cosi da poter avvalerci delle mentor più preparate e creare un’esperienza più produttiva per le mentee.

Un anno è volato via e il 2019 è già alla porta! Sicuramente sarà un altro anno di crescita, sorprese, sfide e avventure! In dicembre abbiamo convocato un’assemblea straordinaria per comunicare novita’ e discutere sulle decisioni importanti da prendere per il prossimo anno.

I soci hanno votato di alzare la quota associativa a €50/anno in modo da poter investire ancora di piu’ nei programmi dell’associazione.

Inoltre siamo lieta di dare benvenuta a Laura Viluppi, il nuovo membro del direttivo che è entrata a novembre per sostituire Claudia Marin che dopo 2 anni ha deciso di non continuare nel direttivo.  Colgo
l’occasione per ringraziare Claudia per il suo contributo alla nascita e crescita di Verona PWN in un periodo critico per l’associazione.

Cosa faremo nel 2019? Puntiamo sempre più alto nell’offrire “valore” ai nostri soci: tornano gli eventi di networking e il programma di mentoring. Inoltre vogliamo introdurre un programma strutturato per le
lingue straniere e lanciare l’area riservata. Vi invito a partecipare all’Open Day 2019 che si terrà il 30 gennaio per scoprire i nostri piani per l’anno che arriva.

Mentre il direttivo cerca di creare sempre più valore, il nostro successo dipende anche da voi e dal vostro contributo. Siete pronte a puntare sempre più alto? Vi aspettiamo nel 2019!

Mary Wieder Bottaro
Presidente Verona PWN
Dicembre 2018