Networking e Collaborazione a 360:
Verona PWN e Business Club collaborano con wine2digial per una serata di networking sul territorio e dintorni

Questo mese due reti di networking professionale presenti sul territorio veronese si sono unite in una
serata di collaborazione a 360 gradi coinvolgendo anche varie realtà ed imprese veronesi. Il tema della serata “Oltre i Confini di Verona: Serata Networking” ha creato una bellissima sinergia fra due reti professionali: Verona Professional Women Networking, nata come associazione non-profit per unire le donne professioniste di Verona con un formato di incontri mensili, e Business Club, un’organizzazione per professionisti nelle province di Verona, Trento e Treviso.

L’incontro in collaborazione è servita per creare delle nuove possibili collaborazioni fra i vari professionisti ed ha dimostrato il vero potenziale del networking sul territorio e dintorni anche grazie al fatto di essere stati ospiti presso il prestigioso spazio di wine2digital dentro Veronafiere. Uno spazio davvero eccezionale, wine2digital fa parte di Vinitaly e comprende gli uffici ma anche una sorta di “centro congressi” sempre dedicato alle tematiche legate al mondo del vino. La collaborazione fra Verona PWN e wine2digital è nata grazie all’idea di Mary Wieder Bottaro, Presidente di Verona PWN, e Stevie Kim, Direttrice di Vinitaly International che ha realizzato lo spazio wine2digital, in quanto le due professioniste in passato hanno fatto parte dello stesso network femminile a Milano e credono entrambe nella forza del networking.

La serata ha incluso collaborazioni con due realtà veronesi e partner di Verona PWN: il servizio di catering eseguito da Coccole Gourmet e il vino fornito da Cantina Tinazzi.

Nello spirito di collaborazione e networking Verona PWN ha invitato Business Club per espandere la sua rete di contatti sul territorio veronese.

Le due associazioni promuovono l’idea del networking per i professionisti con una attenzione particolare rivolta alle donne professioniste di diversi settori in modo da creare delle nuove opportunità di carriera e di business.

Attiva già da due anni, Verona PWN è il primo network femminile rivolto alle donne professionisti del
territorio. Sfruttando i canali digitali l’associazione conta più di 2.000 follower fra le pagine LinkedIn,
Facebook e Instagram e nel 2016 è diventata un’associazione non-profit ufficiale. Il network serve per dare
uno spazio alle donne professioniste per sviluppare gli obiettivi professionali e personali e per affrontare le
sfide particolari di una donna di carriera. Inoltre Verona PWN cerca di collegare Verona con il resto del
mondo dal punto di vista professionale essendo una città sempre più internazionale e una delle città più
visitate in Italia.

Business Club offre occasioni d’incontro periodici dove ognuno può mettere in evidenza le proprie
competenze e unicità; gli incontri servono per ampliare in modo semplice la propria rete
di conoscenze e per avere un costante confronto con altre realta’ di professionisti. L’associazione non-profit è presente nelle province di Verona, Trento e Treviso ed a breve anche Padova e Milano.

La serata si e’ svolta in tre parti: un aperitivo networking fornito da Coccole Gourmet e Cantina Tinazzi, le
presentazioni delle associazioni da parte di Mary Wieder Bottaro (Presidente Verona PWN) e Alexandra Puiu  (Presidente Business Club Trento) e per concludere un esercitazione di simulazione in cui i professionisti hanno collaborato insieme in piccoli gruppi per realizzare un sogno imprenditoriale.

Vi ricordiamo che i soci VPWN hanno uno sconto di 10% sui corsi di WSET.